Menu

" I muraglioni del Tevere "

E' grazie a Giuseppe Garibaldi, se oggi abbiamo questi maestosi muraglioni di protezione alle inondazioni del fiume. L'ultima pesante piena del Tevere, risale al 28 Dicembre del 1870. Il famoso " Eroe dei due mondi ", spinse il parlamento a finanziare l'opera di realizzazione, questo per rendere meno vulnerabile la città ad eventi naturali incontrollabili e devastanti. Tra i vari progetti, vinse quello di Raffaele Canevari, con alti muraglioni di travertino a protezione di Roma. I lavori durarono quasi mezzo secolo, terminarono infatti nel 1926. Il Comune di Roma, ha ricompensato l'ingegner Canevari, intitolandogli una stradina sulla via Salaria, al confine con Monterotondo.

Altro in questa categoria: « " La prima pietra " " In bici a Roma " »
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto