Menu

" La scalinata di S. Maria Maggiore "

Ci troviamo in Piazza dell' Esquilino. Quello che si vede, è il retro della Basilica Papale di S. Maria Maggiore. La scalinata è transennata, perchè in caso di intervento da parte della Polizia di Stato, trovandoci in territorio Vaticano, quindi extraterritoriale, gli agenti sarebbero limitati ed impossibilitati a svolgere a pieno il proprio lavoro. Altra curiosità, siamo su uno dei sette colli di Roma. Sembra che l' ultimo gradino di questa scalinata, sia in linea con la cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano. Questa fantastica città, non finisce mai di stupire.

Leggi tutto...

" L' epitaffio sulla tomba di John Keats "

L' epitaffio, sulla tomba di John Keats (1795-1821) che si trova nel Cimitero Acattolico. « Questa tomba contiene i resti mortali di un giovane poeta inglese, che sul letto di morte, nell’amarezza del suo cuore, di fronte al potere maligno dei suoi nemici, volle che fossero incise queste parole sulla sua lapide: “Qui giace uno il cui nome fu scritto sull’acqua” ». Frase commissionata dai suoi amici più cari, Joseph Severn e Charles Armitage Brown. Fu proprio il poeta Britannico, considerato uno dei maggiori letterati del Romanticismo, a non volere il nome scritto sulla propria lapide. Oscar Wilde, fervido sostenitore dei sonetti di Keats, in visita a Roma, arrivato nel Cimitero, sdraiato sul prato antistante la sua tomba esclamò " Non esiste luogo più sacro al mondo ". La bellezza di un luogo unico, magico.

Leggi tutto...

" FORO DI TRAIANO / COLONNA TRAIANEA

" Il Foro di Traiano e la Colonna Traianea ". 
La conquista della Dacia, da parte di Traiano, andava festeggiata, celebrata. Fruttò una ricchezza enorme. Al suo ritorno, un grandioso trionfo, spettacoli gladiatorii, corse dei carri al Circo Massimo. Un Foro a lui dedicato, ed una colonna celebrativa, che rievocasse il suo percorso, le sue vittorie. La sua altezza svetta fino a 39,86 metri, senza il basamento e la statua alla sommità, misura 29,78 metri. Il complesso, misurava 300 metri di lunghezza per 185 di larghezza. Includeva la piazza principale, la Basilica Ulpia, due biblioteche ed un cortile porticato che conteneva la Colonna. Una struttura magnifica, che rappresentò uno dei momenti migliori dell' Impero romano.

 
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS